Del fare e del narrare il fare nascere i figli (e i genitori)

Probabilmente il bisogno di diventare genitore arriva anche dal famigerato “gene egoista” che ci impone di replicare la specie, da un qualcosa che impone alle nostre scelte una forzatura. Ma c’è anche altro.   Ci sono figli generati per tenere insieme coppie allo sbando, o per dare un senso ad un adulto infantile che vede nel figlio una sorta di compensazione.   Figli generati perché non si sono saputi usare con cura gli anticoncezionali, o per pura casualità.   E la poesia della genitorialità sembra così perdersi, svanire ai nostri occhi.   A volte, lo dico come professionista dell’educazione, questo … Continua a leggere Del fare e del narrare il fare nascere i figli (e i genitori)

Verso la festa delle maternità ….

Un modo per scongiurare l’attacco a suon di cuori, cioccolato, roselline rosse in carta crespa che ci faranno per la “Festa della Mamma”. Per noi (io e le colleghe, alcune madri, e donne) un modo di allargare la riflessione sull’essere madri, di “nascere e crescersi” come madri, o come capaci di “maternità” … e di ritrovarsi fuori dai luoghi comuni, in una passione per ciò che cresce, è educabile, che impara e che insegna … Continua a leggere Verso la festa delle maternità ….