Blaze of glory

Si ritrovano sempre, adulti ed adolescente, nell’utero meccanico di una macchina, avvolti dalla nebbia o dalla pioggia.

La musica “a palla” fa da sottofondo, da dialogo, da cordone ombelicale.

A volte basta il silenzio.

Si ritrovano gli anni di educativa domiciliare,  l’adolescente che c’è ancora nell’adulto, strato dopo strato, anno dopo anno; intrecciati insieme dal silenzio degli adolescenti.

Uno spazio dove non arrivano la parole:

arriva la musica.

Rock.

Un tripudio di gioia, in scatola.