Bello #educazionEbellezza (intro con dubbi)

Bello come un sentimento condiviso. Bello come la curiosità di scoprire come finisce una lunga giornata di pioggia, o un film.
Bello come entrare in una libreria e sfogliare le pagine di un libro, sfiorando, con la punta delle dita, la carta e le parole.
Bello come un primo abbraccio e un bacio, che si scoprono morbidi e pieni di passione.
Bello come il sonno di un figlio addormentato, leggero accanto a te.
Bello come il verde a primavera, colmo di sfumature e di tenere foglie, tutte piene di linfa e di vita.
Bello come un sospiro di sollievo, fiato fresco che se ne esce, insieme ad un brutto pensiero.
Bello come la passione di lavorare, con un senso e uno scopo.
Bello come il bello che appare dove non immagini.
Bello come il sole che spezza la nuvole, le squarcia e poi tratteggia e riempie di oro e luce.
Bello come le parole complici di una persona, che si apre e si racconta.
Bello come un dolore che si fa incontrare e consolare.
Bello come il mondo raccontato da un bambino, pieno di entusiasmo e magia.
Bello come la capacità inesausta di alcuni di aver cura del bello, di crearlo con arte e artigianato, con creatività, di offrirlo in dono agli altri.
Bello come saper accogliere e raccogliere.
Bello come dare voce delicata ad ogni sentimento.
Bello come le amiche che sono belle anche fuori.
Bello come il ricordo di un lungo viaggio.
Bello come una immagine che ti rapisce il cuore.
Bello come gli anni che passano, senza dimenticare di lasciare un dono, un sapere, un dubbio, una attesa, una aspettativa.
Bello come le emozioni inattese e leggere.
Bello come uno sguardo che si rasserena.

Bello come non smettere si godere del bello, laddove lo si sa scoprire, laddove stupisce, mostrandosi quasi a tradimento, nelle derive umide della vita, nelle relazioni critiche, nelle paure fredde e desolate, nell’umanità stanca, che si apre ad un sorriso.

Tutti i libri che ho letto, le belle immagini che ho guardato, l’amore che ho ricevuto, i tramonti che ho fatto passare non mi dicono ancora come si educa al bello. Mi dicono solo che il bello è inscindibile dall’arte di vivere e di esistere.

20140526-184113-67273819.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...